IPAP-OfficinaH-Ivrea-Campus-lowIPAP-Ingresso-Polo-Formativo-Officina-H-Ivrea-modipap-officina-h-ivrea-ingresso-lowipap-officina-h-interno-cutIPAP-Direzione-lowipap-gruppo-supervisioneIPAP-Direzione-del-Benessere-hallIPAP-AASO-17novembre2017-03IPAP-Pubblicazioni-lowIPAP-SanBernardino-maggio2017-03-lowIPAP-SanBernardino-maggio2017-02-verylowIPAP-Vistaterra-suiteIPAP-Vistaterra-esternoL’Istituto di Psicologia Analitica e Psicodramma ha sede presso il Polo Formativo Universitario “Officina H Olivetti” di Ivrea (Torino). Il Campus universitario, inserito in una splendida cornice paesaggistica, è ubicato nel distretto di architettura industriale olivettiana, sede dal 2011 del Museo dell’Architettura Moderna (MAM) di Ivrea.

Le aule del Campus destinate all’attività didattica della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, ai seminari della Scuola di Formazione Permanente e agli eventi culturali promossi dall’Istituto sono dotate di impianto di video-proiezione, climatizzazione automatica e connessione wireless gratuita.

Oltre alla Segreteria e alla Biblioteca, sono a disposizione degli Allievi aule studio e zone ristoro, con distributori automatici di acqua, snack, tè e caffè. In occasione di alcuni eventi seminariali, inoltre, l’Istituto provvede a fornire un servizio di catering in sede.

Il Campus, situato nell’area residenziale di Via Monte Navale, è raggiungibile facilmente a piedi dalla stazione ferroviaria di Ivrea in circa 12 minuti. L’uscita autostradale consigliata arrivando da Aosta, Torino o Milano è Ivrea. È possibile parcheggiare l’automobile gratuitamente nelle aree di sosta adiacenti al Campus.

L’Istituto offre agli Allievi la possibilità di accedere, a condizioni agevolate, ai servizi della Direzione del Benessere (palestra, SPA e centro estetico), nel complesso del Campus universitario, presso cui è inoltre possibile usufruire del servizio di ristorazione a pranzo e a cena.

Le attività residenziali dell’Istituto si tengono presso Vistaterra Country Resort, la cui proprietà – situata a circa 8 km dal Campus universitario – comprende il Castello di Parella, già dimora dei Marchesi di San Martino, e i Vivai Canavesani, nati nel 1953 per iniziativa di Adriano Olivetti; nel 1955, con lo stesso spirito lungimirante, Olivetti avrebbe fondato l’Istituto per il Rinnovamento Urbano e Rurale del Canavese (IRUR), allo scopo di promuovere nuove attività industriali e agricole nel territorio. Il Castello, risalente al XVII secolo, è stato ristrutturato utilizzando tecniche innovative e sostenibili che hanno permesso il recupero della sua architettura e dei materiali originali e la valorizzazione del patrimonio artistico di quel periodo, assicurando allo stesso tempo finiture moderne, tecnologia e comfort per gli ospiti. Gli ottomila metri quadrati della proprietà includono saloni affrescati, camere, cucine, una corte animata da botteghe artigiane con le eccellenze del territorio, una caffetteria, un ristorante gourmet, una enoteca e un centro benessere. Le camere, classiche, deluxe e suite, presso cui gli Allievi dell’Istituto possono pernottare a condizioni agevolate, presentano dettagli antichi e design contemporaneo, e sono sapientemente sparse in tutta la tenuta, all’interno delle antiche mura del castello, tra rigogliosi giardini e cortili con un’atmosfera d’altri tempi. I Vivai Olivetti comprendono infine un lago balneabile, rigorosamente fitodepurato.

Gli Allievi che, in occasione delle attività formative dell’Istituto, desiderano pernottare nelle vicinanze del Campus possono inoltre avvalersi di condizioni agevolate con diverse strutture ricettive (relais, hotel e bed & breakfast) di Ivrea e dintorni, con cui l’Istituto è convenzionato.