IPAP-Vistaterra-webLa Scuola di Formazione Permanente offre contenuti e metodi per un modello di formazione degli adulti in una prospettiva junghiana. La Scuola, diretta da Gian Piero Quaglino, intende raccogliere l’appello formulato da Carl Gustav Jung a più riprese sulla necessità di una scuola per adulti, in cui ciascuno “possa proseguire la propria formazione nel corso della vita” e che si proponga la finalità primaria di orientare e promuovere “l’apprendimento più importante, quello della conoscenza di sé”.

La Scuola realizza un programma annuale di Seminari ed è indirizzata in primo luogo a tutti coloro che operano in contesti di educazione e di cura o che ricoprono ruoli di responsabilità gestionale e di coordinamento. Ma, più in generale, anche a chiunque sia interessato ad arricchire la propria formazione in una prospettiva di sviluppo personale.

Ciò che accomuna le iniziative formative proposte dalla Scuola è offrire opportunità di apprendimento e approfondimento che siano altrettante occasioni per suscitare pensieri e sguardi nuovi, capaci di alimentare e arricchire un’autentica disposizione alla coltivazione di sé, nella consapevolezza che, come ci ricorda Jung, “il raggiungimento del fine umano – cioè essere un individuo cosciente della propria peculiare natura”, non è altro che un lungo, continuo e inesauribile “processo di educazione” (Ricordi, sogni, riflessioni, 1961).

I Seminari, valevoli per l’Educazione Continua in Medicina (ECM), sono inseriti nel piano di formazione dell’Azienda Sanitaria Locale TO4 e accreditati nel Sistema di Formazione Continua in Medicina (ECM) della Regione Piemonte. Per tali attività, indipendentemente dalla necessità di ottenere i Crediti ECM, l’iscrizione dovrà essere completata registrandosi alle singole iniziative seminariali attraverso il Portale per la Formazione in Sanità della Regione Piemonte.