IPAP-Vistaterra-webLa Scuola di Formazione Permanente Vivenzia propone seminari finalizzati, in primo luogo, all’esplorazione del pensiero di Carl Gustav Jung e del suo progetto di Psicologia Analitica o Psicologia Complessa. Un progetto unico, nella storia delle vicende intellettuali e scientifiche del ventesimo secolo, per la sua apertura ai molteplici territori del mito, della religione, della spiritualità, dell’alchimia, della filosofia e della letteratura. Un progetto, al tempo stesso, più che mai attuale, in quanto capace di anticipare molte delle problematiche che la nostra modernità ha visto emergere e con cui si ritrova a confrontarsi. In questa prospettiva, e in secondo luogo, Vivenzia propone seminari orientati a raccogliere l’appello formulato da Jung a più riprese sulla necessità di una scuola per adulti, in cui ciascuno “possa proseguire la propria formazione nel corso della vita” e che si proponga la finalità primaria di orientare e promuovere “l’apprendimento più importante, quello della conoscenza di sé”. Un apprendimento indispensabile al compimento del cammino verso il traguardo della padronanza di sé, come fondamento di ogni matura realizzazione del proprio percorso di vita.

Il programma di attività seminariali che Vivenzia propone ogni anno risulta pertanto articolato in cinque principali aree tematiche.

  • La prima area, denominata Jung parola per parola, fa riferimento a brevi seminari di approfondimento dei contenuti teorici e concettuali di specifici argomenti che rappresentato altrettanti cardini e fondamenti del pensiero junghiano.
  • La seconda area, Jung pratica per pratica, si focalizza su quelle modalità proprie del lavoro analitico, indispensabili ad amplificare, secondo le indicazioni di Jung, il dialogo con il mondo psichico e con l’inconscio, attraverso il ricorso ai materiali del sogno, del mito e della fiabe, nonché alle tecniche dell’immaginazione attiva e del gioco della sabbia.
  • La terza area, Forme e figure della narrazione, offre seminari dedicati ad approfondire storie e personaggi della letteratura che abitano da sempre l’immaginario collettivo, che ne raccontano vicende e vicissitudini, e che di tempo in tempo ripropongono interrogativi e questioni con accenti differenti e insospettate metamorfosi.
  • La quarta area, Forme e figure della vita, intende promuovere una riflessione sulle più diverse questioni del saper percorrere il corso della vita in piena “padronanza di sé”, ovvero del “saper pensare” in profondità ai più diversi temi e nodi a cui il vivere ci espone, quali ad esempio quelli della semplicità o della fragilità, della fiducia o della malinconia, della speranza o della solitudine.
  • Una quinta area di seminari, Diagnosi e cura, intende infine offrire occasioni di formazione e apprendimento di specifici strumenti e tecniche di valutazione clinica e di altrettanto specifici ambiti di patologie e morbilità “classiche” o emergenti, nel quadro di una aggiornata geografia delle vecchie e nuove sofferenze psichiche che caratterizzano il nostro tempo.

I seminari, valevoli per l’Educazione Continua in Medicina (ECM), sono inseriti nel piano di formazione dell’Azienda Sanitaria Locale TO4 e accreditati nel Sistema di Formazione Continua in Medicina (ECM) della Regione Piemonte. Per tali attività, indipendentemente dalla necessità di ottenere i Crediti ECM, l’iscrizione dovrà essere completata registrandosi alle singole iniziative seminariali attraverso il Portale per la Formazione in Sanità della Regione Piemonte.