Per far fronte all’emergenza COVID-19, il Centro Clinico-Psicologico di Cure Primarie IPAP-ASL TO4 ha avviato, nell’aprile 2020, il progetto “Assistenza psicologica nell’ambito delle cure primarie per l’emergenza COVID-19: supporto alla persona, alle famiglie e alle comunità di aiuto”. Il progetto è stato presentato in risposta al Bando “Insieme tutto andrà bene” della Fondazione Compagnia di San Paolo, con la finalità di offrire sostegno psicologico ai pazienti colpiti dal COVID-19, ai familiari e caregiver di pazienti colpiti dal COVID-19, al personale sanitario impegnato nella gestione dell’emergenza COVID-19 e alla popolazione interessata dall’emergenza COVID-19 del nostro territorio. A supporto di tali attività, sono state messe in campo d’urgenza una serie di attività di formazione specificamente destinate agli operatori del servizio e aperte agli Allievi della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia IPAP.

Gli interventi sulla crisi e nell’urgenza: l’orientamento psicodinamico

Zoom online education, 25 maggio, 3 giugno, 8 giugno 2020

A cura del Prof. Michele Liuzzi (Docente di Psicologia di cure primarie, Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica: salute e interventi nella comunità dell’Università di Torino e Docente di Psicologia delle cure primarie e assistenza integrata di comunità presso la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia IPAP)

IPAP-Liuzzi-2020Presentazione

La prima parte del corso “Gli interventi sulla crisi e nell’urgenza: l’orientamento psicodinamico” è di formazione generale su temi e approcci condivisi rispetto agli interventi di urgenza e sullo stato di crisi del paziente. La seconda parte approfondisce i differenti modelli di intervento, con particolare riferimento all’orientamento psicodinamico e al contributo di autori quali Gabbard e Fonagy (onnipresenza conflitto psichico, rappresentazioni interne di relazioni interpersonali, difese psichiche, limite della coscienza e importanza degli stati mentali inconsci), Freud, Rank, Ferenczi e Alexander (come precursori delle psicoterapie dinamiche brevi a orientamento dinamico), Mann e Davanloo (limite temporale e angoscia di separazione; i modelli del triangolo del conflitto, il triangolo degli impulsi), per arrivare ai più recenti sviluppi (DIT). Nella terza parte si affrontano aspetti legati alla struttura degli interventi, al lavoro focalizzato e problematiche di erogazione, alle tecniche di intervento e alla restituzione e monitoraggio dei trattamenti e dei risultati.

Programma

Lunedì 25 maggio, ore 14:00-17:00: Formazione generale teorica: definizione dello stato di crisi e del focus dell’intervento; gli aspetti psicologici dello stato di crisi: dinamiche intrapsichiche e interpsichiche; presentazione degli interventi sulla crisi e nell’urgenza (giornata aperta a Psicologi, fino a esaurimento posti)

Mercoledì 3 giugno, ore 10:00-13:00: I modelli di intervento e l’orientamento psicodinamico: il lavoro sulla crisi a breve termine; struttura degli interventi e loro implementazione (giornata riservata agli Allievi IPAP e personale CCP IPAP-ASL TO4)

Lunedì 8 giugno 2020, ore 10:00-13:00: Tecnica degli interventi: struttura e obiettivi terapeutici; tecniche di erogazione: punti di forza e criticità; monitoraggio, ricapitolazione e restituzione (giornata riservata agli Allievi IPAP III-IV anno e personale CCP IPAP-ASL TO4)

Informazioni e iscrizioni

Il corso sarà erogato in modalità a distanza, tramite piattaforma Zoom. La partecipazione è gratuita, fino a esaurimento posti; è richiesta l’iscrizione (ccp@ipap-jung.eu).